GetLocalizedString e Powershell

Una delle attività che più mi appassionano in questi ultimi mesi è l’automatizzazione di tutta una serie di attività di amministrazione di SharePoint (2013) con Windows Powershell.

Tra i vari ostacoli che mi è capitato di affrontare c’è stato quello della lingua del sito. Cercando di scrivere uno script “il più generico e riutilizzabile possibile” non posso prevedere in anticipo con quale Language Pack è stato creato un sito e di conseguenza il nome di molte raccolte di sistema che vorrei “interrogare”, come ad esempio Page Library (nell’esempio) o Style Library. (more…)

Modifica e test del server SMTP con Powershell

Chissà perchè nel passaggio 2007 > 2010 Microsoft non abbia ritenuto di mettere a disposizione una cmdlet per la configurazione del server di posta in uscita (SMTP), corrispondente al vecchio comando stsadm -o email. Technet riporta infatti ancora lo stesso comando (http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc263462.aspx) e anche nella pagina relativa ai mapping stsadm / Powershell (http://technet.microsoft.com/en-us/library/ff621084.aspx) non si trova corrispondenza.

Questo non signifca però che non si possa fare, bastano poche righe :)

Prima di tutto memorizzo i dati da configurare all’interno di quattro variabili.

$smtpServer = ‘mail.sharepoint.corp’
$smtpFrom = ‘admin@sharepoint.corp’
$smtpReplyTo = ‘admin@sharepoint.corp’
$smtpCharset = 65001

In una nuova variabile memorizzo l’oggetto “Web Application” corrispondente alla Central Administration*.

$caWebApp = Get-SPWebApplication -IncludeCentralAdministration | ?{ $_.IsAdministrationWebApplication }

e utilizzo infine il metodo UpdateMailSettings di questo oggetto per configurare il server di posta in uscita.

$caWebApp.UpdateMailSettings($smtpServer, $smtpFrom, $smtpReplyTo, $smtpCharset)

* Dato che la configurazione del server SMTP può essere personalizzata per Web Application basterà selezionare la web application desiderata al posto della Central Administration per modificarne la configurazione.

Una volta apportata la modifica al server di posta è consigliabile effettuare un test per verificare che tutto funzioni a dovere. Anche per questo possiamo usare poche righe di Powershell. Tramite il metodo SendMail dell’oggetto SPUtility (http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms477270.aspx) invieremo un email sfruttando la configurazione SMTP di un sito SharePoint. Più facile a farsi che a dirsi.

$web = Get-SPWeb “http://intranet
$sent = [Microsoft.Sharepoint.Utilities.SpUtility]::SendEmail($web,$false,$false,”riccardo@sharepoint.corp”,”Oggetto del messaggio”,”Corpo del messaggio”)

La variabile $sent assumerà il valore di True o False a seconda che l’invio del messaggio riesca o meno. Semplice no?

– Riccardo