Avoid common mistakes updating SharePoint Distributed Cache Service

Avoid common mistakes updating SharePoint Distributed Cache Service

A few months ago Wictor Wilen (@wictor) wrote a great blog post about how to properly patch the Distribute Cache Service. Even if I did it so many times I still look at Wictor’s post for reference every time I have to install software updates for DC.

In the past weeks I get into some issue that I think it could be useful to share. First, encoding. coping and pasting the following three line of configuration from the web page to the DistributedCacheService.exe.config file something went wrong with the encoding. (more…)

An update conflict has occurred

Nei giorni scorsi Trevor Seward (@NaupliusTrevor) ha pubblicato un articolo molto interessante che consiglio a tutti: What is the SharePoint Configuration Cache. Questo post mi ha dato lo spunto per parlare di un errore che ultimamente ho riscontrato di frequente.

L’errore in questione è il seguente e, come si intuisce anche dal messaggio, è il risultato di una delle possibili cause di fallimento del Configuration Wizard.

An exception of type Microsoft.SharePoint.Administration.SPUpdatedConcurrencyException was thrown. Additional exception information: An update conflict has occurred, and you must re-try this action. The object SPUpgradeSession Name=Upgrade-20120310-130057-953 was updated by XXXX\svcSP_Farm, in the PSCONFIG (5168) process, on machine APP01. View the tracing log for more information about the conflict.

(more…)

Configuration Cache e Managed Property

Oggi mi sono scontrato con un problema fastidioso che ad un certo punto mi ha fatto dubitare di tutte le mie certezze in tema di Enterprise Search.

In una farm SharePoint 2013 ho creato “n” managed properties che avrei dovuto utilizzare unicamente come filtri espliciti (property restriction), ad esempio SPContentType:Documento.

Una volta definite le managed properties come queryable ed eseguito il Full Crawl del sito mi aspettavo di non aver alcun problema nell’esecuzione di una ricerca, ma così non è stato. Le ricerche non restituivano alcun risultato. Ho confrontato le impostazioni delle mie managed property con una analoga Out-Of-The-Box; tutto preciso. Peccato solo che le ricerche a fronte di  quella OOTB funzionasse e utilizzando le mie no, 0 results. (more…)

Verifica permessi Replicating Directory Changes

Due dei “problemi” più frequenti che incontro nella configurazione della User Profile Service Application sono i seguenti:

  • Impostazione formato data/ora del server;
  • Impostazione dei permessi necessari per la sincronizzazione dei profili.

Il primo problema, su cui ho già scritto in passato, riguarda nello specifico il separatore ora/minuti/secondi. Affinché il servizio User Profile Sychronization Service si possa avviare è necessario che questo carattere rispecchi le impostazione d’oltre oceano, cioè i due punti.

In merito al secondo problema ricordo per “accademia” che i permessi in questione sono Replicating Directory Changes e, solo in alcuni, Replicating Directory Changes sul naming context Configuration. Tuttavia non intendo fermarmi su come impostare questi permessi, di documentazione in merito penso ce ne sia a sufficienza, ma su come poter verificare la loro corretta impostazione visto che molto spesso questa configurazione è delegata ad un team diverso da quello di SharePoint. (more…)

Crawl Log Timer Jobs MIA (missing in action)

<autocelebrazione>E’ con immenso piacere che scrivo questo primo post sul nuovo blog, sempre WordPress, ma “autogestito”. Il nuovo tema responsivo mi soddisfa molto dal punto di vista tecnico, un po’ meno da quello grafico… ho idea che i lavori non siano ancora finiti, so stay tuned ;) </autocelebrazione>

Giorni fa mi sono imbattuto in uno strano problema in ambito “Search”. Stavo indagando un errore del servizio di ricerca in una farm SharePoint 2010 quando, accedendo ai crawl log mi sono accorto che non era presente alcun log. Sapevo per certo che l’indicizzazione dei contenuti avveniva come me da pianificazione, ma di log neanche l’ombra.

Il popolamento dei crawl log e la loro manutenzione sono responsabilità di due timer job:

  • Crawl Log Cleanup for Search Application <Nome SSA>
  • Crawl Log Report for Search Application <Nome SSA>

(more…)